Professione e Mercato

Cittadini e associazioni preparano la prima causa contro lo Stato italiano

di Valentina Maglione

In Italia la prima causa incentrata sui cambiamenti climatici è attesa prima dell’estate. A promuoverla sarà un gruppo di associazioni, comitati e cittadini, coordinato dall’associazione A Sud e deciso a chiamare in giudizio lo Stato, accusato di non aver fatto abbastanza per mitigare i cambiamenti climatici, violando così i diritti umani. E la scelta di agire in giudizio è accompagnata da una campagna di sensibilizzazione, per cui è stato scelto il nome evocativo di «Giudizio universale».

«Proporremo...