Civile

Autovelox, l'agente non attesta la "taratura" periodica

Francesco Machina Grifeo

Nuove indicazioni della Cassazione sulle sanzioni per eccesso di velocità accertate mediante autovelox. Secondo l'ordinanza n. 11776 depositata il 18 giugno, rispetto all'obbligo di "taratura" periodica, non può essere attribuito alcun valore all'annotazione di conformità riportata sul verbale dai vigili accertatori. Mentre con l'ordinanza n. 11792, sempre del 18, la Suprema corte ha chiarito che il verbale non deve contenere «un avvertimento puntuale circa le modalità di segnalazione», perché quello...