Famiglia

Se i genitori litigano, sul post decide il figlio

di Marisa Marraffino

Se i genitori litigano per le fotografie del figlio minorenne da pubblicare sui social network a decidere sarà proprio lui. Lo ha stabilito il Tribunale di Chieti con la sentenza 403 pubblicata lo scorso 21 luglio, che ha affidato al figlio di 17 anni la possibilità di negare il consenso a mamma e papà per la pubblicazione delle proprie fotografie online.

La questione nasce dalla causa di divorzio dei genitori in cui entrambi lamentavano la pubblicazione di fotografie “inopportune” del figlio sui ...