Rassegne di Giurisprudenza

Contratto a tempo determinato e legittimità dell'indicazione del termine "per relationem"

a cura della Redazione di PlusPlus24 Diritto

Lavoro - Lavoro subordinato - Costituzione del rapporto - Durata del rapporto - A tempo determinato - Contratto per sostituzione di dipendente assente con diritto alla conservazione del posto - Apposizione di termine 'per relationem' - Legittimità - Sussiste.
L'assunzione di un lavoratore per sostituire temporaneamente un dipendente assente con diritto alla conservazione del posto di lavoro può avvenire con la fissazione di un termine finale al rapporto, o anche con l'indicazione di un termine ‘per...