Lavoro

Il datore può controllare il pc usato dal dipendente

di Giampiero Falasca

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Deve esistere un fondato sospetto di illecito primadi avviare la verifica

Il datore di lavoro può svolgere controlli tecnologici su un singolo lavoratore se emerge un fondato sospetto circa la commissione di un illecito anche in assenza delle condizioni previste dall’articolo 4 dello Statuto dei lavoratori, a patto che sussistano alcune condizioni: deve essere assicurato un corretto bilanciamento tra le esigenze di protezione dei beni aziendali e la tutela della dignità personale, e il controllo deve riguardare dati acquisiti dopo l’insorgenza del sospetto.

Con l’affermazione...