Professione e Mercato

Disegno di legge di riforma della giustizia tributaria, commenti e proposte

L'incontro di studio, dedicato al progetto di Riforma della Giustizia Tributaria, si terrà su Zoom il prossimo 30 giugno dalle ore 15

Il Comitato Scientifico ed i Gruppi di Studio Regionali della Liguria, della Campania, della Calabria e della Puglia del Centro Diritto Penale Tributario, in collaborazione con l'Aiga Sezione di Genova e con l'Associazione Giovani Avvocati Apds di Salerno, presentano il webinar dal titolo "DISEGNO DI LEGGE DI RIFORMA DELLA GIUSTIZIA TRIBUTARIA. Commenti e proposte", incontro di studio dedicato al progetto di Riforma della Giustizia Tributaria che si terrà su Zoom il prossimo 30 giugno dalle ore 15.

L'evento ha inoltre ottenuto il patrocinio degli Ordini degli Avvocati e dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Genova, dell'Ordine dei Giornalisti della Liguria oltre che di AIGA e di AIGA Sezione di Genova.

Alla Tavola Rotonda parteciperanno autorevoli Relatori che si confronteranno con gli Esperti che, su incarichi ministeriali, hanno presentato lo schema del Disegno di Legge in questione. È prevista la partecipazione del Presidente della Commissione Interministeriale per la Riforma della Giustizia Tributaria, Prof. Giacinto della Cananea, dell'Avv. Andrea Giovanardi e della Prof.ssa Livia Salvini, entrambi Componenti del Gruppo Tecnico operativo, costituito presso l'Ufficio di Gabinetto della Ministra della Giustizia e presso l'Ufficio di Gabinetto del Ministro dell'Economia e delle Finanze.

L'obiettivo dell'evento è commentare e proporre emendamenti al testo che verrà discusso in sede parlamentare, nella prospettiva che la Legge dovrà entrare in vigore entro il 2022, come richiesto dalla Commissione Europea.

Si condurrà un'attenta analisi delle modifiche all'attuale struttura della Giustizia Tributaria nella direzione delle condizioni contenute nel PNRR, ma anche delle aspettative dei cittadini e dei Professionisti che attendono, da tempo, il Giusto Processo, nel rispetto dei principi costituzionali. Chi si difende in giudizio deve infatti essere tutelato da norme in grado di garantire realmente la parità processuale, con un efficace contraddittorio, la concreta attuazione dell'autotutela, nonché testimonianza nel Processo Tributario.

Sono tuttavia imprescindibili alcune priorità per la piena indipendenza e trasparenza anche della Magistratura Tributaria che dovrà godere quindi di una propria autonomia.

Per partecipare al webinar, che è stato accreditato per la formazione professionale continua degli Avvocati, dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Genova e dei Giornalisti della Liguria, è necessario iscriversi compilando il form di registrazione .
Il link per il collegamento al webinar verrà inviato poco prima dell'evento esclusivamente a seguito dell'iscrizione.

Media Partner il Sole 24 ORE
Consulta il programma

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©