Professione e Mercato

Gestione separata: il legale deve iscriversi solo se svolge l'attività in modo abituale

di Giampaolo Piagnerelli

Deve sussistere anche l'altro requisito dell'introito superiore a 5 mila euro l'anno

L'avvocato è tenuto a iscriversi presso la Gestione separata se svolge l'attività in modo abituale e superi – come introiti - la somma di 5mila euro l'anno. Si tratta di due condizioni che devono essere prese in considerazione unitamente. Ossia non basta che il legale guadagni 5mila euro all'anno se poi non svolge l'attività in maniera abituale. Lo precisa la Cassazione con l'ordinanza n. 28576/22.

La vicenda. Nel caso in questione la Corte di merito (sbagliando) ha precisato che l'obbligo di iscrizione...