Società

L'aggiornamento dei modelli di organizzazione e di gestione di cui al d.lgs. n. 231 del 2001

di Samantha Battiston e Francesca Mosetti Perego *

Tali Modelli, infatti, sono stati concepiti al fine di prevenire la commissione di reati-presupposto della specie di quelli verificati attraverso il monitoraggio di un Organismo di Vigilanza (ODV) che, oltre a garantire l'effettivo funzionamento e l'osservanza dei contenuti del Modello 231, ne curerà anche l'aggiornamento, con periodiche verifiche e proposte di modifica all'Organo amministrativo dell'Ente, al verificarsi di determinate situazioni di seguito analizzate

Il Tema dell'aggiornamento dei Modelli di organizzazione e gestione (MOG) passa attraverso una doverosa e breve analisi sulla natura della responsabilità degli Enti prevista dal D.Lgs. n. 231/2001, al fine di far comprendere come, in caso di reati previsti dal citato decreto legislativo e commessi, nell'interesse o a vantaggio dell'ente, da un soggetto apicale o da un suo sottoposto, l'esclusione della responsabilità dell'impresa non possa prescindere, tra le altre condizioni, dall'adozione dei Modelli...