Professione e Mercato

Rimborso spese legali innocenti: spetta all'avvocato chiedere il parere all'ordine - I chiarimenti del Cnf

di Marina Crisafi

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Il Consiglio nazionale forense fa chiarezza sul decreto Costa, il decreto che prevede il rimborso delle spese legali gli imputati assolti

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus



Spetta all'avvocato dell'imputato assolto chiedere il parere al proprio ordine per il rimborso delle spese legali. Il Coa è tenuto a pronunciarsi soltanto sulla proporzionalità dell'importo percepito dal difensore. È il Consiglio nazionale forense a fare chiarezza sull'iter del decreto Costa che disciplina i criteri e le modalità di erogazione dei rimborsi delle spese legali a carico dello Stato in favore degli assolti.

Cosa prevede il decreto Costa
Il Dm 20 dicembre 2021, si ricorda, prevede...