Professione e Mercato

Professionisti ai corsi pagati dalla Ue

di Maria Adele Cerizza

Professionisti a scuola di diritto, audiovisivo, sicurezza alimentare e operazioni umanitarie sotto l’ombrello Ue. Con un totale di 32,4 milioni di euro, l’Europa finanzia percorsi di formazione mirata e altamente qualificata. E non ultimo, completamente gratuita grazie alle risorse messe a disposizione di ordini ed enti di formazione che dovranno organizzare i corsi.

Ce n’è per tutti, dagli avvocati ai notai passando per i mediatori. Ma anche per i professionisti dell’industria audiovisiva come scrittori...