Professione e Mercato

Clifford Chance e Dentons nell'emissione di un nuovo BTp a 15 anni

Gioacchino Foti, Piergiorgio Leofreddi
Gioacchino Foti, Piergiorgio Leofreddi

Clifford Chance e Dentons hanno assistito il sindacato di collocamento, composto da Barclays Bank Ireland, Goldman Sachs Bank Europe SE, Jp Morgan SE, Nomura Financial Products Europe GmbH e UniCredit in qualità di lead manager, e dai restanti Specialisti in titoli di Stato italiani invitati a partecipare in qualità di co-lead manager, nell'emissione di un BTp a 15 anni da parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze del valore di € 5 miliardi.

Il nuovo BTp a 15 anni avrà scadenza 1 marzo 2038, godimento 1 marzo 2022 e tasso annuo del 3,25%, pagato in due cedole semestrali. La data di regolamento è stata fissata per il prossimo 31 maggio.

Clifford Chance ha assistito gli istituti finanziari con un team guidato dai partner Gioacchino Foti e Filippo Emanuele, con il senior associate Francesco Napoli e Benedetta Graziani. I profili di legge statunitense sono stati seguiti dal partner George Hackett e dalla counsel Laura Scaglioni.

Dentons ha prestato assistenza alle banche in relazione al decreto di emissione nonché per gli aspetti fiscali rilasciando un parere italiano a beneficio dei clienti con un team guidato da Piergiorgio Leofreddi, partner e head of debt capital markets group per l'Italia, e composto dall'associate Matteo Mosca, nonché dalla partner Roberta Moscaroli, coadiuvata dall'associate Mariateresa Soave Carparelli, per gli aspetti fiscali.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©