Professione e Mercato

Energy & Infrastructure: Paolo Esposito entra in Greenberg Traurig Santa Maria come nuovo socio

Paolo Esposito
Paolo Esposito

Greenberg Traurig Santa Maria annuncia l'ingresso del nuovo socio Paolo Esposito che andrà a rafforzare il dipartimento Energy & Natural Resources dello Studio in Italia. L'Avvocato Esposito ha una consolidata esperienza nel settore dell'energia nel quale riveste ruoli di leadership da oltre venticinque anni, avendo diretto il dipartimento italiano di Energy & Utilities da Allen & Overy, prima di passare a guidare la practice di Energia, Infrastrutture e Project Finance di CBA.

Esposito ha assistito negli anni, e continua ad assistere, i più importanti operatori del mercato affiancandoli in operazioni di M&A e contratti specifici di settore. Unirà da oggi le sue forze alla global practice di Greenberg Traurig, altamente specializzata, formata da oltre 120 professionisti.

"Gli occhi del mondo sono tutti puntati sul settore dell'energia, non solo quelli dei governi su scala globale ma anche quelli di aziende pubbliche e private a fronte del significativo impatto economico derivante dai cambiamenti normativi, dai problemi di approvvigionamento, dalle tematiche relative alle fonti tradizionali a quelle sui combustibili alternativi. Come per altri settori chiave, Greenberg Traurig cerca di andare oltre le aspettative dei clienti grazie alla presenza di avvocati che non sono solo ottimi professionisti, ma che sono considerati voci autorevoli in questi particolari settori", ha dichiarato Richard A. Rosenbaum, Executive Chairman di Greenberg Traurig. "Non vediamo l'ora che Paolo ottenga un ruolo sempre più rilevante nel settore dell'energia in Italia, in collaborazione con i colleghi dei nostri cinque uffici in Europa, e con tutti gli esponenti della nostra practice globale presente in America Latina, Asia, Israele e Stati Uniti".

"Il settore dell'energia si sta dimostrando di vitale importanza per gli assetti economici mondiali. La lunga e profonda esperienza di Paolo su questi temi, darà un nuovo importante impulso al team, integrandosi alle professionalità già presenti in studio e attive nel settore, come quella del socio Pietro Caliceti, che ha seguito negli ultimi anni importanti operazioni e segue attivamente i settori più innovativi come quello dell'idrogeno.", ha dichiarato Luigi Santa Maria, Co-Managing Partner di Greenberg Traurig Santa Maria.

"Gli obiettivi energetici e climatici dell'Italia dell'Agenda 2030 sono molto ambiziosi. Questo significa che assisteremo ad un grande fermento nel mercato e che si apriranno nuove opportunità per il settore privato anche in aree correlate come nel Real Estate e nelle infrastrutture. L'esperienza globale di Paolo sarà estremamente utile ai nostri clienti", ha dichiarato Marzio Longo, socio Real Estate e hiring shareholder per l'ufficio di Milano.

"Sono entusiasta dell'opportunità che mi è stata offerta di contribuire al rafforzamento dell'energy practice di un prestigioso studio come Greenberg Traurig, che ha l'obiettivo di diventare uno dei leader europei del mercato. La practice italiana, peraltro, potrà contate sul supporto determinante degli eccellenti professionisti che operano in settori sinergici e sarà in prima linea nel cogliere le importanti sfide del mercato" ha detto Esposito.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©