Rassegne di Giurisprudenza

Fallimento, onere della prova a carico del commissario della conoscenza effettiva da parte del creditore

a cura della Redazione Diritto

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Fallimento e procedure concorsuali - Ammissione al passivo - Domanda super tardiva - Omesso avviso ai creditori - Inammissibilità - Commissario straordinario - Conoscenza effettiva e tempestiva - Onere prova
In tema di ammissione al passivo di una procedura concorsuale, nel caso di domanda cd. "supertardiva", il mancato avviso al creditore dell'apertura della procedura integra una causa non imputabile del ritardo per il creditore; è, pertanto, onere del commissario dimostrare, ai fini dell'inammissibilità...