Immobili

Pro e contro della rete internet condominiale

di Fiorella Barile

Non è necessario convocare un assemblea per installare l fibra nelle singole abitazioni, se necessario fare transitare fili, cavi e tubature nelle parti comuni dell’edificio

La Commissione Ue ha stabilito che entro il 2025 tutte le famiglie italiane dovranno avere a disposizione la fibra ottica per il collegamento ad internet. L’Agcom ha adottato delle linee guida per regolare l’accesso ai condomìni ed ha chiarito che per l’installazione nelle singole abitazioni, qualora sia necessario fare transitare fili, cavi e tubature nelle parti comuni dell’edificio, non è necessaria la convocazione dell’assemblea. Ma esiste anche un’opzione alternativa ovvero la connessione internet...