Professione e Mercato

NUNZIANTE MAGRONE: al via la nuova edizione della Digitalization Beauty Parade Italia - Messico.

La competizione tra PMI e startup italiane e messicane si svolgerà in due round digitali, uno per paese. Candidature per aziende italiane entro il 28 febbraio. In crescita del 23,2% l'export italiano verso il Messico nei primi 10 mesi del 2022.

Dopo il successo dell'iniziativa con la Turchia, lo studio legale Nunziante Magrone lancia la nuova edizione della Digitalization Beauty Parade guardando al Messico.
La competizione 2022 è organizzata con l'Aemi - l'Associazione Economica del Messico in Italia presieduta dall'imprenditrice italiana Letizia Magaldi (Gruppo Magaldi).

Lo scopo della Parade è quello di creare nuove interazioni e opportunità di sviluppo di partnership commerciali o tecnologiche tra le aziende e le PMI dando spazio ai progetti e alle idee imprenditoriali legati alla digitalizzazione e che abbiano un focus sull'internazionalizzazione.

Da notare che nei primi 10 mesi del 2021 l'export italiano verso il Messico è cresciuto del 23,2% attestandosi a 3,1 miliardi di euro (Fonte Infomercatiesteri) confermando la nuova dinamica delle relazioni tra i due Paesi.

Per potersi iscrivere al primo round è necessario avere la sede legale in Italia, un fatturato inferiore a 20 milioni di euro e presentare un progetto con impatto digitale, un focus internazionale, scalabile e replicabile.

A valutare i candidati una giuria composta da esponenti di una ventina di aziende italiane e internazionali rappresentanti dell'ecosistema dell'innovazione: 012 Factory, Aurora Fellow, Azimut, Banco BPM, BizPlace Holding, Confindustria Salerno, DEM Consulting, InnovUp, Leonardo, OMPM, Opinno, P101, Pérez Correa Gonzáles, Proeza Ventures, Progecto NeXT, Rednacecyt, Tecno Capital, Teleperformance, Tesi Group, Touché Consulting e yourDigital.All'iniziativa prende parte anche l'Università Federico II di Napoli nella persona del Prof. Pierluigi Rippa che si unirà alla giuria.

La partecipazione alla gara è gratuita e l'evento è solo digitale. Le idee progettuali saranno presentate sotto forma di un pitch di 3 minuti alla giuria che voterà e proclamerà il vincitore con in palio vari premi messi a disposizione dalle società ed enti che hanno contribuito all'organizzazione dell'evento.

Il primo round dedicato alle start-up e scale-up italiane è previsto l'8 aprile. Le candidature dovranno essere inviate entro la mezzanotte del 28 febbraio, seguendo il regolamento presente sul sito di Nunziante Magrone al seguente link: Digitalization Beauty Parade Italia-Messico

Seguirà la convocazione per il round dedicato alle aziende messicane, previsto nel mese di luglio.

"Grazie alla prima edizione della Digitalization Beauty Parade abbiamo dato l'occasione ad oltre 20 PMI e start-up italiane e turche di presentare la loro idea di business ad una giuria composta da primarie aziende italiane e internazionali, accompagnandole in questo modo nel loro percorso di crescita. Contiamo di replicare con il Messico per continuare a contribuire alla diffusione di best practice in modo bilaterale. A tal fine è stata fondamentale la collaborazione con AEMI e con tutte le società ed enti che hanno creduto nell'iniziativa partecipando ai lavori della giuria e mettendo a disposizione premi per i vincitori: le società candidate avranno a disposizione un palcoscenico d'eccezione dal quale potranno presentare i loro progetti e farsi notare da esponenti dell'ecosistema dell'innovazione" ha spiegato Gianmatteo Nunziante, socio dello Studio Nunziante Magrone.

"Siamo orgogliosi di dare avvio alla prima edizione del Digital Contest Italia Messico, start up italiane e messicane entreranno in contatto con istituzioni scientifiche, il mondo finanziario, venture capital, incubatori ed imprese di entrambi i paesi per accelerare il loro percorso di crescita e di internazionalizzazione. L'Italia e il Messico hanno già una forte cooperazione manifatturiera e c'è grande spazio per progetti di digitalizzazione e l'innovazione per un'industria sempre più competitiva" ha dichiarato Letizia Magaldi, Presidente di AEMI (Associazione Economica del Messico in Italia).

Albo d'Oro vincitori scorse edizioni2020 - Digitalization Beauty Parade Italy&Turkey

1)Funnel Srl – start up italiana che offre soluzioni IoT per servizi erogati dalla pubblica amministrazione come dal settore privato.

2)BrandFace.tv - startup turca leader nel campo dei contenuti video brandizzati co-creati

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©