Società

Il Modello postumo 231: efficacia del modello post factum

di Benedetta Colombo e Lisa Ruini*

Il contributo si propone di delineare le caratteristiche e i requisiti che un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo c.d. postumo deve possedere al fine di consentire l'accesso alle misure premiali, anche alla luce delle (limitate) pronunce della giurisprudenza di merito.

Il D. Lgs. 8 giugno 2001, n. 231, oltre ad introdurre un sistema sanzionatorio, contempla altresì una ampia gamma di condotte riparatorie post factum che, ove poste in essere, permettono all'ente stesso di conseguire significativi vantaggi processuali. La ratio è quella di ristabilire – ovvero instaurare – una situazione di legalità e prevenire la commissione di nuovi reati.

Il contributo si propone di delineare le caratteristiche e i requisiti che un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo...