Professione e Mercato

Legance e Studio Ferrara Zappoli nello sviluppo del nuovo progetto Decathlon a Como

La realizzazione della nuova struttura commerciale si inserisce in un più ampio progetto di sviluppo e riqualificazione urbanistica dell'ex area industriale di Via Cecilio, che verrà curato dal Gruppo Decathlon

Enrico Attanasio, Jacopo Celesia
Enrico Attanasio, Jacopo Celesia

Il Fondo Boccaccio, fondo di investimento immobiliare gestito da Savills Investment Management SGR S.p.A., ha concluso una complessa operazione avente ad oggetto la realizzazione di una grande struttura di vendita a marchio "Decathlon" a Como.

L'operazione ha coinvolto, oltre al Fondo Boccaccio e al Gruppo Decathlon, anche la società Lechler S.p.A. e il Comune di Como. La realizzazione della nuova struttura commerciale si inserisce in un più ampio progetto di sviluppo e riqualificazione urbanistica dell'ex area industriale di Via Cecilio, che verrà curato dal Gruppo Decathlon.

Il Fondo Boccaccio è stato assistito nell'operazione da Legance – Avvocati Associati, con un team composto dal senior counsel Enrico Attanasio e dal managing associate Jacopo Celesia.

Lechler S.p.A. è stata assistita dall'Avv. Silvia Zappoli dello Studio Ferrara Zappoli, mentre Decathlon Italia S.r.l. ha agito con il proprio Ufficio Legale interno, rappresentato dal Legal Counsel Federico Milesi, che ha affiancato lo sviluppo immobiliare gestito dal Dott. Cesare Ansalone.

Il profilo urbanistico dell'operazione è stato coordinato dal Dirigente del Comune di Como, Arch. Giuseppe Ruffo e dall'Ufficio Urbanistica dell'Ente, secondo gli indirizzi espressi dall'Assessorato nella persona del Dott. Marco Butti.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©