Amministrativo

I Tar affilano le armi per la lotta all’arretrato

di Antonello Cherchi

Il compito affidato agli uffici del processo, otto dei quali rinforzati a gennaio

La lotta ai ricorsi pendenti presso i Tar e il Consiglio di Stato entra nel vivo. Alla vigilia della cerimonia dell’apertura dell’anno giudiziario della giustizia amministrativa - che si terrà domani a Palazzo Spada alla presenza del presidente della Repubblica Mattarella; sarà la prima volta per Franco Frattini, neopresidente del Consiglio di Stato - ci sono, infatti, da registrare due novità: l’arrivo presso gli uffici del processo del primo contingente di 168 addetti e l’adozione di nuove linee...