Professione e Mercato

Il valzer delle poltrone negli studi legali

di Elena Pasquini

L’innovazione ha tanti volti: può essere di processo, di prodotto ma anche di mercato. E nel settore degli studi legali, dove la differenza la creano ancora le persone nonostante l’avanzata dell’IoT, la chiave per innovare è spesso dentro alle relazioni tra persone, siano esse “catalogabili” come professionisti o clienti.

«Innovativo», «in continua evoluzione» sono i termini con cui Alessandro Engst ha inquadrato il suo nuovo studio – Dentons – e l’area in cui esercita – quella dei servizi finanziari...