Professione e Mercato

Avvocati in rivolta per la stretta sui certificati anagrafici

di Marina Crisafi

Gli ordini di Milano, Roma, Palermo e Napoli inviano una lettera di protesta al ministero dell'interno contro la circolare che prevede il rilascio telematico dei certificati anagrafici solo per sé o per i familiari

Avvocati in protesta contro la stretta del ministero dell'Interno sui certificati anagrafici online. Con la circolare n. 115 del 31 ottobre 2022 il Viminale ha precisato, infatti, che "è esclusa la possibilità per il richiedente di acquisire, accedendo alla piattaforma ANPR con la propria identità digitale, certificati relativi a soggetti terzi". Immediata la reazione dell'avvocatura che, attraverso i presidenti dei quattro ordini più numerosi d'Italia, Roma, Milano, Napoli e Palermo, si è rivolta...