Professione e Mercato

Nuovi Partner e Of Consuel per Carnelutti Law Firm


Carnelutti Law Firm prosegue velocemente nell'attuazione del suo piano di rinnovamento, favorendo in via prioritaria la parità di genere, il ricambio generazionale e consolidando le practice professionali strategiche per lo Studio.


Carnelutti Law Firm prosegue velocemente nell'attuazione del suo piano di rinnovamento, favorendo in via prioritaria la parità di genere, il ricambio generazionale e consolidando le practice professionali strategiche per lo Studio. Monitorando con attenzione le indicazioni dei settori di sviluppo previsti dal PNRR e le osservazioni del Presidente Draghi, lo Studio si pone l'ambizioso obiettivo di seguire le best practice della governance sostenibile, con particolare focus su donne e giovani, offrendo loro opportunità di crescita professionale basata su valore e meritocrazia.

Dopo la recente nomina di quattro partner, tutti under 40, lo Studio annuncia oggi anche l'entrata dell'avv. Giulia Quarato, professionista affermata con oltre due decenni di esperienza nelle practice di Special Situations e Restructuring. Oltre a Quarato, Carnelutti ha siglato nuovi accordi con il professor Giuseppe Matteo Vaccaro-Incisa, già of counsel dello Studio, a cui è stato affidato il coordinamento di un gruppo di lavoro attivo nell'International Arbitration. Queste nomine sono quindi volte a consolidare le practice di Litigation e Corporate/Restructuring dello Studio.

Con l'ingresso di Giulia Quarato come Partner, Carnelutti aumenta ulteriormente la già cospicua rappresentanza femminile nella compagine associativa. Il rafforzamento della practice di Restructuring, sempre più fondamentale per il rilancio dell'economia del Paese, con una professionista riconosciuta come Quarato, procede, dunque, nelle direzioni di sviluppo indicate.

Giuseppe Matteo Vaccaro-Incisa, 37 anni, già professore all' IÉSEG School of Management di Parigi e Jean Monnet senior fellow all'European University Institute, legale e autore del recente studio comparativo e analitico "China's Treaty Policy and Practice in International Investment Law and Arbitration", coordinerà le attività di International Arbitration, in collaborazione con il dipartimento di Litigation dello Studio.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©