Comunitario e Internazionale

Cooperazione internazionale per arginare l’odio in Rete

di Alessandro Galimberti

Se il paradigma della civiltà “social” è il ventenne scoperto a inventare notizie del tutto false - e razziste e sessiste - e che si è giustificato alla Polpostale dicendo «con i like solo queste notizie mi fanno guadagnare tanto» - allora è davvero arrivato il momento di fare qualcosa. Falsità, odio, guadagni formalmente leciti sono i tratti distintivi del lato oscuro dell'era digitale 3.0, in attesa dell'uragano Bigdata che cambierà ancora in peggio, se possibile, lo scenario. Sono le riflessioni...