Civile

Illegittima la multa se l'autovelox fisso o mobile è senza taratura periodica

di Giampaolo Piagnerelli

Se l'irregolarità viene eccepita dal cittadino, ricadrà sull'amministrazione l'onere di dimostrare che lo strumento si attiene alla legge

L'autovelox - sia esso fisso o mobile - deve essere sottoposto a taratura periodica. In caso contrario l'automobilista che ha eccepito la mancata manutenzione e, quest'ultima non viene dimostrata dall'amministrazione, vince il ricorso. Lo precisa la Cassazione con l'ordinanza n. 40627/21.
A un automobilista era stato elevato un verbale di contestazione dalla polizia stradale per superamento della velocità massima tenuta dal veicolo dal medesimo condotto, rilevata dal cosiddetto Tutor elettronico, ...