Professione e Mercato

Nuove nomine in Legance: nominati 5 nuovi soci e 5 nuovi senior counsel

Con le nuove nomine salgono a 50 i Soci e 20 i Senior Counsel

Monica Riva
Monica Riva

Con le nomine degli avvocati Francesco Florio, Giacomo Gitti, Marco Iannò, Monica Riva e Antonio Siciliano salgono a 50 i soci. Diventano 20 i Senior Counsel con la promozione di Simone Ambrogi, Marialuisa Garavelli, Valerio Mosca, Giovanna Russo e Valeria Viti .

Nel quadro della crescita regolare e costante di Legance – commenta Alberto Maggi, Managing Partner – le nomine di professionisti che si sono distinti in un lungo percorso interno per impegno, costanza e professionalità, evidenzia ancora una volta che la capacità di valorizzare al massimo le proprie risorse rappresenta un tratto identitario del nostro Studio.

Francesco Florio si occupa di private equity e M&A e, in generale, operazioni straordinarie, quali fusioni, scissioni, accordi di joint venture, operazioni di real estate. Ha maturato un'ampia esperienza in operazioni che hanno coinvolto primari fondi di private equity, nazionali e internazionali, lavorando su alcuni dei principali deal conclusi in Italia negli ultimi anni. Francesco opera dagli uffici di Londra e Milano e si occupa altresì dello sviluppo dei rapporti di Legance con l'India.

Giacomo Gitti si occupa di M&A, private equity, venture capital e real estate. Assiste fondi, istituzioni finanziarie e società industriali italiane e straniere in relazione a operazioni straordinarie di acquisizione e/o riorganizzazione e contratti commerciali, con focus anche nel settore energy e nell'assistenza alle start up.

Marco Iannò lavora presso l'ufficio di Londra ed è specializzato in finanza strutturata, NPLs, restructuring e operazioni di cross border lending. Grazie alla sua assistenza ai principali operatori del mercato italiano e internazionale ha acquisito una significativa esperienza nella strutturazione di operazioni di cartolarizzazione con particolare focus sulle strutture innovative previste dalla legge 130/1999 e sulle problematiche di governance e servicing.

Monica Riva è Co-Head del dipartimento di Proprietà Intellettuale e ha una esperienza significativa in riferimento a tutti gli aspetti della proprietà industriale ed intellettuale, ed in particolare di marchi, brevetti, know how, disegni e modelli, diritto d'autore e concorrenza sleale. Assiste clienti nazionali ed internazionali nella redazione di contratti licenza, co-branding, trasferimento di tecnologia, sviluppo di nuove piattaforme IT e software, oltre che nel contenzioso giudiziario (cautelare e di merito), in particolare, tra gli altri, nel settore farmaceutico, della moda e del lusso, dell'arredamento, del food and beverage, dell'acciaio e dell'editoria.

Antonio Siciliano si occupa prevalentemente di operazioni di diritto bancario e finanziario (ivi incluse operazioni di corporate lending, leveraged and acquisition finance), emissioni obbligazionarie e di altri titoli di debito, cartolarizzazione di diverse tipologie di asset class, prodotti strutturati, nonché derivati, assistendo, tra gli altri, primari player nazionali, multinazionali, istituti e istituzioni finanziarie. Sul fronte del mercato dei capitali, area in cui è principalmente attivo, Antonio ha preso parte a numerose emissioni obbligazionarie, anche high yield, collocate sul mercato domestico e sui mercati internazionali, sia su base stand alone, sia sotto programma EMTN/GMTN, nel contesto di offerte al pubblico e di c.d. private placement, nonché ad emissioni di c.d. mini-bond da parte di piccole e medie imprese (anche nel contesto di programmi di finanziamento avviati da gruppi bancari e investitori istituzionali, quali i c.d. basket bond), project bond e altri strumenti finanziari di debito. Antonio è stato inoltre coinvolto nella strutturazione dei primi green bond e sustainability-linked bond emessi da società italiane, nonché in diverse operazioni di liability management nella forma di tender offers, exchange offers, intermediated exchange offers e consent solicitation.

Simone Ambrogi ha maturato una vasta esperienza nel settore del project financing e del PPP (Partenariato pubblico-privato), con un focus specifico sulle infrastrutture e sulle utilities e sul settore energy in generale, assistendo sponsor, banche e finanziatori istituzionali nei più importanti deal degli ultimi anni. Simone copre ogni area del project finance, ha prestato assistenza a primari sponsor e banche nei principali holdco financing del settore energetico, oltre ad aver acquisito una vasta esperienza nel settore ospedaliero e infrastrutturale. È inoltre regolarmente coinvolto nella strutturazione di corporate governance, di finanziamenti e di contratti di concessione per società che operano nel settore idrico integrato e nel settore dei rifiuti, sia con strutture in house, che di società mista, ambito in cui è riconosciuto come uno dei professionisti di riferimento da operatori e finanziatori.

Marialuisa Garavelli si occupa di contenzioso (giudiziale e arbitrale), in ambito commerciale, societario, fallimentare e finanziario. Presta inoltre assistenza a imprese coinvolte in operazioni di ristrutturazione, procedure concorsuali e accordi di ristrutturazione del debito.

Valerio Mosca fornisce assistenza a clienti nazionali e internazionali in tutte le aree dei settori delle telecomunicazioni, media e nuove tecnologie. In particolare, la sua attività si focalizza su procedimenti di autorità amministrative (inclusi Agcom e Ministeri competenti), giudizi dinanzi ai tribunali amministrativi e civili, nonché sulla compliance e sulla negoziazione di accordi. Valerio assiste i propri clienti anche in numerose questioni regolamentari (autorizzazioni, controversie tra operatori, imposizione di obblighi regolamentari, etc.), comprese quelle che coinvolgono questioni complesse e tecniche, ad esempio in relazione a frequenze, piattaforme, servizi innovativi e reti. Valerio ha maturato una lunga esperienza anche nella tutela del consumatore e nel diritto antitrust, nonché nell'ambito di procedimenti di c.d. golden power.

Giovanna Russo nel suo percorso professionale ha assistito società italiane e internazionali, istituzioni finanziarie e fondi di private equity in significative operazioni di M&A nel mercato italiano, inclusi accordi di co-investimento, disinvestimenti, joint venture e parasociali, maturando una sofisticata esperienza nelle operazioni straordinarie in genere, anche in caso di ristrutturazioni o riorganizzazioni aziendali. Giovanna ha inoltre maturato un'approfondita esperienza nella redazione e negoziazione di contratti commerciali nazionali e internazionali di vario genere, ivi inclusi contratti di fornitura, appalto, distribuzione e servizi, nonché nell'assistenza legale relativa all'intero percorso societario di soggetti giuridici di diritto italiano – dalla costituzione all'eventuale liquidazione, ivi incluso l'aumento di capitale, l'emissione di particolari categorie di azioni e di strumenti finanziari partecipativi – coordinando tutte le formalità da porre in essere dinanzi alle autorità competenti.

Valeria Viti ha una notevole esperienza nel diritto amministrativo e regolamentare sia a livello europeo che italiano, con particolare attenzione al settore dell'energia e delle infrastrutture, delle risorse naturali e dell'ambiente. Assiste società, fondi di investimento e istituti di credito in relazione allo sviluppo, acquisizione e finanziamento di progetti in ambito energy e infrastructure.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©