Comunitario e Internazionale

Contratti con mezzi elettronici, il consumatore deve poter comprendere in modo chiaro se deve pagare

Il caso esaminato alla Cgue riguardava un consumatore tedesco per una prenotazione su Booking

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Per potere essere validamente vincolato da un contratto con mezzi elettronici, il consumatore deve comprendere inequivocabilmente dalla sola dicitura riportata sul pulsante di inoltro dell'ordine che egli sarà tenuto a pagare non appena avrà cliccato su tale pulsante. La ha precisato la Cgue con la sentenza nella causa C-249/21 Fuhrmann-2 depositata oggi.

Il caso esaminato
La Fuhrmann-2 è una società di diritto tedesco proprietaria dell'hotel Goldener Anker a Krummhörn-Greetsiel (Germania). Le camere...