Amministrativo

Mancato ottenimento di frequenze televisive, le condotte omissive delle imprese sono concausa del danno

Con la sentenza n. 4099 del 2022 la sesta sezione applica il principio, tratto dall'articolo 1227 del Cc, per cui in tema di risarcimento del danno il comportamento omissivo del danneggiato va valutato al fine di appurare se risulti idoneo a costituire causa esclusiva o si ponga quale mera concausa dell'evento lesivo. Si tratta di un'indagine da affrontare caso per caso

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Il Consiglio di Stato chiude una lunga e annosa vicenda, in tema di mancato ottenimento di frequenze televisive, che ha visto coinvolti diversi attori - il ministero dello Sviluppo Economico, Europa Way Srl, Centro Europa 7 Srl , la Rai, Telelombardia Srl, La 9 Spa, e Rai Way Spa - riducendo la responsabilità risarcitoria delle amministrazioni coinvolte, a cagione del comportamento delle imprese danneggiate, quale concausa del danno lamentato. Con la sentenza n. 4099 del 2022 la sesta sezione applica...