Responsabilità

Nella gestione del sinistro l'assicuratore Rca deve tenere una diligenza superiore a quella ordinaria

di Mauro De Filippis

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Con la recente decisione n. 4688 la Suprema corte conferma i doveri a cui sono tenuti questi operatori

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

L'assicuratore della Rca non è un debitore qualsiasi: è un debitore qualificato dalla veste professionale. Egli dunque deve adempiere la proprie obbligazioni non già con la diligenza esigibile da qualunque persona di media avvedutezza, ma con la exacta diligentia esigibile da chiunque eserciti professionalmente un'attività economica, ai sensi dell'articolo 1176, comma secondo, del codice civile. E’ quanto stabilito dall’ordinanza n. 4668 del 14 febbraio 2022 depositata dalla Sesta Sezione della Suprema...