Giustizia

Concorso magistratura/4: nella nomina dei commissari mortificante il criterio del solo sorteggio

di Giuseppe Finocchiaro

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Nell'ultima procedura concorsuale, ancora in corso, il Csm si è affidato alla sorte. Oltre a presentare profili di illegittimità, l'improvviso mutamento del Csm nelle modalità di nomina della commissione pare lesivo delle aspettative degli commissari: non si può, pertanto, che auspicare per il futuro un pronto e convinto ritorno al passato

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

In questa ultima e quarta parte del lavoro, dopo aver descritto l’evoluzione della disciplina del concorso in magistratura, sottolineando l’importanza della composizione della commissione esaminatrice, si mettono in luce i profili più critici con cui il CSM ha provveduto a nominare la Commissione del concorso bandito con Dm 29 ottobre 2019 ed ancora in corso di svolgimento, formulando l’auspicio di un ritorno alla prassi precedentemente seguita per il prossimo concorso per 500 posti.

 

…in particolare...