Professione e Mercato

Gattai, Minoli, Partners advisor di Stirling Square Capital Partners e Axitea S.p.A.

Axitea definisce in via anticipata la fase esecutiva del concordato preventivo in continuità aziendale a cui era stata ammessa nel novembre 2016

Riccardo Sgrò
Riccardo Sgrò

Axitea S.p.A., tra le aziende leader nel settore della sicurezza privata in Italia ha definito in via anticipata la fase esecutiva del concordato preventivo in continuità aziendale a cui era stata ammessa nel novembre 2016.

L'operazione, che fa seguito ad un positivo e concreto processo di trasformazione e performance aziendale, ha visto l'intervento del fondo di private equity Stirling Square Capital Partners che, attraverso una operazione di securitization si è resa acquirente dei crediti di natura finanziaria poi convertiti - all'esito di una modifica dalla proposta concordataria in via di esecuzione, anche volta alla costituzione di appositi escrow account a favore di talune categorie di creditori - in strumenti finanziari partecipativi.

Axitea S.p.A., guidata dall'Amministratore Delegato Marco Bavazzano e Stirling Square Capital Partners guidato da Stefano Bonfiglio, Matteo Nichil e Giulia Poletti De Chaurand sono stati assistiti dallo studio Gattai, Minoli, Partners con un team multidisciplinare coordinato dal counsel Riccardo Sgrò, che ha curato, insieme alla senior associate Elena Calzavara e all'associate Matteo Zoccolan, i profili restructuring dell'operazione. Il partner Valentina Lattanzi, il counsel Salvatore Graziadei e gli associate Leonardo Tripaldi e Marcello Rivoir hanno curato i profili relativi alla cartolarizzazione. Il partner Federico Bal e l'associate Edoardo Pistore gli aspetti corporate, mentre il counsel Alban Zaimaj e la senior associate Valentina Buzzi i profili fiscali dell'operazione.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©