Amministrativo

Accesso civico, altolà sull'incarico all'Avvocatura dello Stato "a favore" della Germania nazista

di Pietro Alessio Palumbo

In breve

Per il Tar del Lazio (sentenza 748/2021), rientra tra le eccezioni la protezione delle "relazioni internazionali" del nostro Paese di fronte a una richiesta di ostensione di documenti che possa determinarne un pregiudizio

Mentre nell'accesso documentale ordinario si è al cospetto di un accesso strumentale alla protezione di un interesse individuale nel quale è l'interesse pubblico alla trasparenza a essere "occasionalmente protetto" per il "need to know", per il bisogno di conoscere, in capo al richiedente, strumentale a una situazione giuridica pregressa; nell'accesso civico generalizzato si ha un accesso dichiaratamente finalizzato a garantire il controllo democratico sull'attività amministrativa, nel quale il "...