Penale

Alcool-test: legittimo il rifiuto di sottoporsi a verifica se non emergono elementi di pericolo

di Giampaolo Piagnerelli

In breve

Nel caso in esame non si era verificato alcun danno (tipo incidente o investimento) e perciò la Cassazione ha ritenuto che la volontà di non di sottoporsi al test potesse beneficiare della particolare tenuità del fatto (ex articolo 131-bis cp)

Il rifiuto di sottoporsi all'alcool test non integra necessariamente un reato. Il tutto dipende dal tipo di atteggiamento avuto dal cittadino a seguito del fermo. Poiché nel caso in esame non si era verificato alcun danno (tipo incidente o investimento) e perciò la Cassazione (sentenza n.36548/21) ha ritenuto che la volontà di non di sottoporsi al test potesse beneficiare della particolare tenuità del fatto (ex articolo 131-bis cp).

I fatti. La vicenda aveva avuto una lettura differente in Corte d...