Professione e Mercato

Allen & Overy e Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle nell'acquisizione di Fra Diavolo da parte del Gruppo Gesa e Mir Capital

In breve

Allen & Overy LLP e Allen & Overy (Holdings) Limited sono autorizzate e regolate dalla Solicitors Regulation Authority di Inghilterra e Galles.

A– Fra Diavolo, il Gruppo Gesa e MIR Capital hanno concluso un contratto preliminare per la costituzione di una nuova società nella quale saranno trasferite le attività nel settore della ristorazione attualmente svolte da Fra Diavolo e Fevi (società del Gruppo Gesa), con l'obiettivo di dare vita, sotto il marchio "Fra Diavolo", ad uno dei principali operatori sul mercato nel segmento pizza.

Nell'operazione, Allen & Overy ha assistito gli acquirenti, il Gruppo Gesa, titolare dei brand Cioccolatitaliani, Bun Burgers e Pizzeria Italiana Espressa, e il fondo d'investimento MIR Capital, e Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle ha assistito il venditore, Fra Diavolo.

Il perfezionamento dell'operazione è soggetto ad alcune condizioni sospensive che si attende si verifichino nel primo trimestre del 2022.

Lo studio legale Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle, ha assistito Fra Diavolo con un team guidato dal partner Enrico Troianiello (nella foto a destra) e composto dagli associate Giacomo Pino e Carmine Buonanno.Il team di Allen & Overy al fianco del Gruppo Gesa e di MIR Capital è guidato dal partner Paolo Nastasi (nella foto a sinistra), coadiuvato dall'associate Marta Avara, con la senior associate Giorgia Giorgetti e la trainee Chiara Magliulo per i profili di diritto del lavoro e la senior associate Margherita Banfi per gli aspetti di proprietà intellettuale.

Le attività di due diligence finanziaria e fiscale sono state svolte dalla società di consulenza Bernoni Grant Thornton, che è intervenuta con un team composto da Stefano Marchetti, Marco Degregori, Martina Cellana e Cristina Marino per la due diligence finanziaria e Gianni Bitetti e Sara Flisi per gli aspetti fiscali e dallo studio Comba - Canale.