Amministrativo

Appalti, i chiarimenti del Mit sulle procedure di affidamento sotto-soglia

Saranno interpretate e applicate tenendo conto del principio del risultato nonché dei principi generali dell’ordinamento mediante le prassi delle Amministrazioni pubbliche e la giurisprudenza.

di Laura Biarella

Il 23 novembre 2023 è stata pubblicata in G.U., con vigore in pari data, la circolare n. 298/23 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sulle procedure per l’affidamento del Codice Appalti, fornendo chiarimenti sulla possibilità di ricorrere alle procedure ordinarie: le amministrazioni aggiudicatrici possono applicare procedure aperte o ristrette, come disposto dalla direttiva 2014/24/UE.

La finalità ermeneutica
La circolare MIT n. 298/2023 presenta una dichiarata finalità ermeneutica...