Casi pratici

Art. 384 c.p.: avvertimento e convivenza more uxorio

di Serena Gentile

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

La causa di non punibilità di cui all'art. 384 comma 1, c.p., operante con riguardo ai delitti contro l'attività giudiziaria, è stata più volte oggetto di attenzione ermeneutica con riguardo alla sua natura e ai limiti di applicabilità. Ancora oggi, infatti, non c'è unanimità di opinioni circa la struttura ontologica di tale istituto, inquadrato come causa di giustificazione nel senso di species del più ampio genus dello stato di necessità, ovvero second lo statuto della scriminante escludente la...