Professione e Mercato

Avvocati: fino a 4mila euro per i familiari non autosufficienti

di Marina Crisafi

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Cassa Forense finanzia un contributo dai 2 ai 4mila euro pro capite per gli iscritti che hanno familiari non autosufficienti, portatori di handicap o malattie invalidanti

Fino a 4mila euro per ogni iscritto che abbia familiari non autosufficienti, portatori di handicap o malattie invalidanti. A tanto ammonta il contributo finanziato dalla Cassa Forense per gli avvocati sulla base dell'articolo 6 lettera b del Regolamento per l'erogazione dell'assistenza.

Contributo familiari non autosufficienti: cos'è
La misura, contemplata dall'articoo 6 del regolamento citato, fissa il beneficio per gli iscritti in caso di familiari non autosufficienti, con un importo che varia...