Professione e Mercato

Avvocato distrattario "salvo" grazie alla correzione di errore materiale

di Marina Crisafi

In breve

Per la Cassazione, in caso di omessa pronuncia sulla domanda di distrazione delle spese, si usa il rimedio della correzione di errore materiale

Omessa pronuncia sulla distrazione delle spese? C'è il rimedio della correzione di errore materiale che presenta un doppio vantaggio: garantisce più rapidamente al difensore di ottenere un titolo esecutivo ed è applicabile anche nei confronti delle pronunce della Cassazione. È questo quanto si ricava da una breve ma interessante ordinanza (n. 25940/2021) della sesta sezione civile della Suprema Corte.

La vicenda
Nella vicenda, è il difensore distrattario a rivolgersi al Palazzaccio chiedendo la...