Rassegne di Giurisprudenza

Avvocato interno di ente locale, nessun diritto al compenso dalla contrattazione collettiva

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Avvocatura di ente locale - Avvocati interni – Onorario professionale – Diritto – Contrattazione Collettiva e integrativa – Potere discrezionale dell'Ente – Sussiste.
Non è configurabile l'esistenza di un diritto al compenso per gli avvocati interni di ente locale, per effetto diretto della clausola pattizia (articolo 27 c.c.n.l. 14.9.2000), che invece fissa una direttiva che richiede di essere integrata da atti successivi e che, pertanto, non ha ricadute immediate sul rapporto di lavoro. Tale diritto...