Professione e Mercato

Azzarà e Vitiello (Cappelli RCCD) per Tre Holding

In breve

Ceduto hub logistico per rimborso del debito di Targetti a Illimity Bank

Tre Holding S.p.A. cede due immobili nell'ambito della dismissione destinata al rimborso del debito del gruppo Targetti ceduto a Illimity Bank per un controvalore complessivo di circa 40 milioni di euro. Tre Holding, informa una nota, è stata assistita dallo Studio Legale Cappelli RCCD per gli aspetti legali, con un team composto dal partner Antonio Azzarà per gli aspetti finanziari e di restructuring e dal partner Veronica Vitiello, insieme agli associates Michael Panfili e Jacopo Gentili, per gli aspetti di diritto immobiliare, e da F&C Studio Legale Tributario per gli aspetti fiscali, con il partner Francesco Fabbiani.

Il primo immobile, un hub logistico di circa 33.600 mq, posizionato a Campi Bisenzio, in provincia di Firenze, è stato ceduto a Curzon Capital Partners 5 LL (CCP 5 LL), uno dei principali fondi gestiti da Tristan Capital Partners. L'immobile si trova in uno dei principali distretti logistici della Toscana, all'incrocio dell'Autostrada A1 (Milano-Napoli) con la A11 (Firenze Pisa) ed è attualmente locato a Gucci.

Gli acquirenti sono stati assistiti nell'operazione da Greenberg Traurig Santa Maria per tutti gli aspetti legali, con un team composto dal socio Federico Barbara e dall'associate Valentina Bartolini, e da Pirola Pennuto Zei & Associati per gli aspetti fiscali, con un team composto dal Partner Claudio Schettini, dall'Associate Partner Alessandro Giannelli e dal Senior Associate Francesco Palladino.

Il secondo immobile, la villa storica "La Sfacciata" è stato venduto ad un investitore privato (subordinatamente al mancato esercizio della prelazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali). L'immobile si trova sulle colline prospicienti la città di Firenze ed è considerato una delle dimore patrimonio storico della città.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©