Professione e Mercato

Badacare annuncia l'ingresso nel proprio capitale della società benefit Jointly

Progressivo rafforzamento della partnership in un settore dove le tendenze demografiche e i servizi, ad oggi esistenti, rendono sempre più urgente un'offerta strutturata e di qualità

Alessandro Benedetti, BLB Studio Legale
Alessandro Benedetti, BLB Studio Legale

Badacare, start up innovativa, annuncia l'ingresso nel proprio capitale di Jointly, società benefit leader di mercato nel welfare e wellbeing aziendale.

Grazie a questa operazione Badacare nel 2022 potrà supportare più di 3 mila famiglie nella ricerca di una badante, attraverso investimenti in tecnologia e capitale umano, e formerà online più di 10 mila assistenti sociali.

L'operazione, seguita da BLB Studio Legale e dall'advisor Bizplace, prevede un progressivo rafforzamento della partnership in un settore dove le tendenze demografiche e i servizi ad oggi esistenti rendono sempre più urgente un'offerta strutturata e di qualità.

In Italia, infatti, un cittadino su 4 ha più di 65 anni (23,4%) e l'età media della popolazione èdi 45,9 anni. Ma solo la metà (54%) delle persone tra i 60 e i 64 anni è in buona salute, un dato che diminuisce con l'avanzare dell'età: è il 42,6% nella fascia di età 65-74 anni e solo il 24% degli over 75 è ancora in buona salute. Nel nostro Paese, ci sono circa 1 milione di assistenti familiari, ma solo uno su tre è in possesso di referenze verificabili e di un'esperienza lavorativa idonea.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©