Civile

Cassazione: nuovi documenti nell'appello tributario non sempre ammissibili. La parità di trattamento tra Contribuente e Stato è per Costituzione

di Angelo Lucarella*

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve


È fatto noto che nel processo tributario i c.d. "nuovi documenti" possano essere prodotti nel giudizio di appello; facoltà fatta salva dalla norma di cui all'art. 58 del D.Lgs. 546/92.


È fatto noto che nel processo tributario i c.d. "nuovi documenti" possano essere prodotti nel giudizio di appello; facoltà fatta salva dalla norma di cui all'art. 58 del D.Lgs. 546/92.

Eppure non sempre è possibile; ciò perché il combinato disposto tra norme del procedimento amministrativo-tributario e disciplina processuale deve pur garantire un bilanciamento tra garanzie costituzionali.

Da una parte l'imparzialità della Pubblica Amministrazione di cui all'art. 97 Cost.; dall'altra parte il Giusto...