Lavoro

Cinque risoluzioni consensuali non sono licenziamento collettivo

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Ininfluente che sia stata avviata la procedura di recesso individuale

La Cassazione è tornata sul calcolo del requisito numerico che, in presenza di più di quattro licenziamenti in un arco temporale di 120 giorni, determina, per le imprese con più di 15 dipendenti nella medesima unità produttiva, l'obbligo di attivazione della procedura collettiva di riduzione del personale.
Meno di un anno fa (sentenza 15401/2020) la Cassazione aveva affermato che nel conteggio devono rientrare, oltre ai licenziamenti espressamente motivati con una esigenza di riorganizzazione aziendale...