Professione e Mercato

CMS al fianco di Alex Knaster per l'acquisto del Pisa Calcio assistito da Grimaldi Studio

In breve

È stato formalizzato il trasferimento del 75% delle quote societarie, e quindi dell'attuale quota di maggioranza, dalle famiglie Ricci e Paletti ad Alex Knaster che le ha acquistate a titolo personale e non tramite il suo fondo di investimento.



CMS, tra i primi 10 studi legali a livello internazionale, con il partner Paolo Scarduelli ha assistito e rappresentato Alex Knaster nell'acquisto della maggioranza del Pisa Calcio, storico club di calcio toscano a cui ha fornito assistenza Grimaldi Studio Legale, lo comunica una nota dello studio.

È stato formalizzato il trasferimento del 75% delle quote societarie, e quindi dell'attuale quota di maggioranza, dalle famiglie Ricci e Paletti ad Alex Knaster che le ha acquistate a titolo personale e non tramite il suo fondo di investimento.

La quota di minoranza del 25% resta invece di proprietà della holding Ma.Gi.Co detenuta dalla famiglia Corrado dando continuità alla gestione e al progetto sportivo.
Più in particolare l'avvocato Paolo Scarduelli – che già nel 2019 aveva lavorato al fianco di Knaster nella cordata riunita in Calcio Invest Llc nel tentativo di acquisizione della Sampdoria - ha seguito gli aspetti corporate dell'operazione, coadiuvato dal counsel Lorenzo Bocedi e dalla junior associate Benedetta Vio. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti dal partner Fabrizio Alimandi mentre quelli giuslavoristici dalla counsel Elsa Mora.

Lo studio legale Grimaldi ha assistito Pisa Calcio con il team composto dai Partner Davide Contini, Fabio Pizzoccheri e dall'Avvocato Christian Prencipe.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©

Newsletter

Ogni mattina l'aggiornamento puntuale su tutte le novità utili per la tua professione.
Una bussola indispensabile per affrontare serenamente la giornata professionale.