Società

Concordato con continuità se l’attestazione è esaustiva

di Giovanbattista Tona

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

La Corte di appello di Venezia boccia il preventivo se manca un’informazione «piena». Stop alla proposta di prosecuzione basata solo sulla gestione del patrimonio

La Corte di appello di Venezia delimita con più rigore i presupposti di fattibilità del concordato preventivo con continuità aziendale. Con due sentenze depositate il 5 luglio scorso i giudici veneti chiariscono infatti che la mera gestione di un patrimonio non permette di ricorrere al concordato con continuità che resta escluso anche quando l’attestazione è poco chiara o incompleta .

Carenza informativa
La Corte veneta ritiene decisiva la corretta predisposizione dell’attestazione in termini di ...