Civile

Controllate, il sindaco cambia il board

di Patrizia Maciocchi

Il sindaco può revocare gli amministratori della società partecipata anche senza giusta causa. La nuova giunta può, infatti, scegliere i componenti del board in linea con il suo indirizzo politico, riguardo alle scelte imprenditoriali. Con la sentenza 16335, le Sezioni unite della Cassazione avallano la scelta dell’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia di azzerare, nel 2011, il Cda di Milano Ristorazione, la controllata del Comune che gestiva le mense scolastiche e preparava i pasti per le case di...