Civile

Covid, l'obbligo vaccinale a tutela della salute passa il vaglio della Consulta

Inammissibili e non fondate le questioni di costituzionalità sulla sospensione del personale sanitario non vaccinato

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

La Corte ha ritenuto inammissibile, per ragioni processuali, la questione relativa alla impossibilità, per gli esercenti le professioni sanitarie che non abbiano adempiuto all'obbligo vaccinale, di svolgere l'attività lavorativa, quando non implichi contatti interpersonali.
Sono state ritenute invece non irragionevoli, né sproporzionate, le scelte del legislatore adottate in periodo pandemico sull'obbligo vaccinale del personale sanitario.
Ugualmente non fondate, infine, sono state ritenute le questioni...