Professione e Mercato

Ebook Stefanelli & Stefanelli - Trasparenza amministrativa e forme di accesso nelle procedure di gara

In breve

Il principio di trasparenza, introdotto dalla Legge n. 241/1990, rappresenta per il cittadino non solo un mezzo per consentire un controllo sul corretto esercizio di un potere pubblico, ma anche un diritto a comprendere l'operare delle Pubbliche Amministrazioni, ossia ad elaborare una interpretazione personale della realtà amministrativa.

Il principio di trasparenza, introdotto dalla Legge n. 241/1990, rappresenta per il cittadino non solo un mezzo per consentire un controllo sul corretto esercizio di un potere pubblico, ma anche un diritto a comprendere l'operare delle Pubbliche Amministrazioni, ossia ad elaborare una interpretazione personale della realtà amministrativa.

La c.d. trasparenza amministrativa deve dunque essere interpretata alla stregua di un servizio pubblico o di un'attività di produzione di beni e di servizi, indirizzata istituzionalmente ed in via immediata al soddisfacimento di bisogni collettivi e sottoposta, per ragioni d'interesse generale, a restrizioni disposte dall'Autorità. Siamo di fronte ad un principio in grado di imporre alle singole Amministrazioni un dovere specifico di cooperazione con il privato, proprio al fine di agevolare quest'ultimo nell'individuazione degli strumenti forniti dal vigente ordinamento giuridico per la tutela delle proprie posizioni soggettive, ritenute lese.

A questi temi, e sulla base di una puntuale analisi giurisprudenziale, è dedicato l'e-book Trasparenza amministrativa e forme di accesso nelle procedure di gara, realizzato dall'avv.to Eleonora Pettazzoni dello Studio legale Stefanelli & Stefanelli.

Il testo si struttura in tre parti. La prima dedicata ad una profonda disamina del diritto d'accesso, sia attraverso l'analisi dei testi normativi che dell'interpretazione data dalla giurisprudenza amministrativa. Nella seconda invece si tratta della disciplina dell'accesso nel Codice dei contratti, mentre infine la terza tratteggia i più recenti arresti giurisprudenziali in materia d'accesso civico generalizzato.

Un testo agile ed indispensabile per chi, dentro e fuori l'impresa, deve affrontare nella pratica quotidiana la gestione di rapporti con la Pubblica amministrazione, relazione che nei prossimi anni subirà una decisa implementazione anche alla luce dei molti investimenti pubblici previsti in sede di attuazione del PNRR.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©