Professione e Mercato

ENI con Cleary Gottlieb nell'acquisizione di una partecipazione del 20% nel progetto eolico offshore Dogger Bank in Gran Bretagna

In breve

Nel corso del mese di gennaio, le autorità antitrust competenti hanno rilasciato la clearance antitrust.


Cleary Gottlieb ha assistito ENI S.p.A. in merito ai profili di diritto della concorrenza relativi all'acquisizione del 20% in due joint ventures dedicate alla costruzione e gestione operativa delle prime due fasi del progetto Dogger Bank (A e B) in Gran Bretagna.

A regime Dogger Bank sarà il parco eolico offshore più grande del mondo, in grado di produrre energia elettrica rinnovabile in misura pari a circa il 5% della domanda del Regno Unito.

Nel corso del mese di gennaio, le autorità antitrust competenti hanno rilasciato la clearance antitrust.

Gli aspetti merger control dell'operazione sono stati seguiti da un team in house di Eni composto da Rosa Arras, Valentina Laroccia e Marco Mele e da un team di Cleary Gottlieb guidato dal partner Marco D'Ostuni e composto dalla senior attorney Luciana Bellia e dall'associate Chiara Militello.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©

Newsletter

Ogni mattina l'aggiornamento puntuale su tutte le novità utili per la tua professione.
Una bussola indispensabile per affrontare serenamente la giornata professionale.