Civile

Giudice di pace: in mancanza di processo telematico gli atti notificati necessitano di firma autografa

di Giampaolo Piagnerelli

In breve

Lo precisa la Corte di cassazione con l'ordinanza n. 4633

Dinnanzi al giudice di pace non è ancora attivo il processo civile telematico cosicché la mancanza di una sottoscrizione autografa, sia negli atti notificati , che nell'attestazione di conformità redatta dal legale in relazione agli atti telematici depositati, non consente di ritenere validamente formati gli atti in questione. Questo in estrema sintesi il contenuto dell'ordinanza n. 4633/21.

I fatti. Nella vicenda un condomino proponeva appello contro la sentenza del giudice di pace di Alessandria...