Comunitario e Internazionale

Grande progetto nazionale a banda larga, va calcolata anche l'Iva sul contributo del Feder

di Simona Gatti

Secondo il Tribunale Ue, con la sentenza nella causa T-357/19, l'onere dell'Iva sui costi di costruzione incombe al beneficiario del contributo, vale a dire al ministero dello Sviluppo economico

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Va calcolata anche l'Iva sul contributo del Fondo europeo di sviluppo regionale per il "Grande progetto nazionale a banda larga - zone bianche". Il Tribunale Ue con la sentenza nella causa T-357/19, annulla la decisione della Commissione europea che invece aveva escluso l'imposta dal finanziamento del Feder .

La vicenda in sintesi
Il 3 marzo 2015 la presidenza del Consiglio dei ministri della Repubblica italiana ha adottato la «Strategia italiana per l'altissima velocità» con l'obiettivo di garantire...