Penale

Guida sotto effetto di stupefacenti: scatta sempre la sanzione accessoria della sospensione della patente

di Giampaolo Piagnerelli

La sanzione non si applica su richiesta delle parti in quanto prevista come obbligatoria dalla legge

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

In presenza di reato di guida in stato di alterazione dovuta a stupefacenti il giudice non può limitarsi a irrogare la pena senza pronunciarsi sulla sanzione accessoria amministrativa della sospensione della patente.

Vicenda. Secondo la Cassazione (sentenza n 25340/22) risulta così legittima la richiesta della Procura contro una sentenza laddove il tribunale aveva erroneamente omesso di applicare la sanzione amministrativa accessoria della patente di guida, dato che in base all'articolo 187 del Cds...